Jenny Holzer in Buenos Aires and Rio de Janeiro

Buenos Aires

 

Rio de Janeiro

 

Jenny Holzer wants to maintain a separation between her and the public, depersonalizing her writings, communicates with a neutral voice and treats general topics. She was influenced by conceptual art and the feminist movement, both of the 60s and 70s, which reflected about the question of the author.
Holzer puts her messages in public places quietly and realistically, even because of the use of  descreet media, so that you realize casually their strong presence. Then the observer can establish a relationship of dependency and the more he is involved in the work, the more the media effects can influence him.

Jenny Holzer vuole mantenere un distacco tra lei e il pubblico e per questo spersonalizza i suoi scritti, comunica con una voce neutra e tratta di argomenti generali. In questo fu influenzata dal movimento femminista e dall’Arte Concettuale, entrambi degli anni ‘60-‘70, i quali riflettevano sulla questione dell’autore.
 La Holzer inserisce silenziosamente e in modo realistico i suoi messaggi nei luoghi pubblici, anche grazie all’utilizzo di media poco appariscenti, così che ci si accorge casualmente, passando, della loro forte presenza. Ne consegue che l’osservatore può instaurare un legame di dipendenza e più viene coinvolto dall’opera, maggiori sono gli effetti mediali che possono influenzarlo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...