Etichettato: Wide Open Walls

Roa in Gambia – Wide Open Walls

Dal 3 al 7 giugno 2011 c’è stato in Gambia “Wide Open Walls”, un progetto artistico comunitario finalizzato a promuovere questo paese come meta turistica, ma anche per riscattare la street-art come spazio di condivisione. Invitando artisti come ROA, Know Hope, REMED o Best Ever a dipingere le pareti delle abitazioni, Lawrence Williams, l’ideatore, vuole creare dei legami tra le comunità e gli artisti. Un’ iniziativa che ha un doppio valore, in quanto, oltre all’interazione tra culture diverse, si prefigge di apportare un beneficio economico. La pubblicazione di un libro, la vendita di fotografie, la realizzazione di un documentario e l’organizzazione di un circuito turistico serviranno a raccogliere fondi per il villaggio.

Dopo l’opera di REMED, che abbiamo già visto in un post precedente, ecco qui il lavoro di Roa, artista belga.

Quando i muri dispiegano le ali: REMED in Gambia

Remed, artista spagnolo, parla la lingua della fratellanza attraverso colori accesi e forme semplici e ben definite. Come dice nel suo blog, questo suo viaggio in Gambia, in particolare nel villaggio di Macumbaya, ha fortemente apprezzato come si potesse fare arte ovunque, bastava semplicemente scambiare quattro chiacchiere col proprietario del muro e realizzare quanto ognuno fosse disposto a ricevere Arte come dono della Vita.